Questo sito utilizza cookies tecnici per offrirti la migliore esperienza di navigazione, statistici / analitici anche di terze parti e di profilazione di terze parti. Cliccando su un punto qualsiasi dello schermo, scrollando la pagina o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookies. Per informazioni e scoprire come negare il consenso al loro utilizzo o come disabilitarli clicca qui. CHIUDI

A che punto del mutuo sei?

Comprare casa è un percorso fatto a tappe che spesso sembrano ostacoli. Noi ti aiutiamo a superarli e a tagliare uno dei più grandi traguardi della tua vita!
MI GUARDO ATTORNO

Alcune informazioni e consigli utili che ti aiuteranno a trovare la casa giusta.

Come scegliere la casa giusta

Spesso quando cerchiamo casa abbiamo fretta di concludere l'affare per paura che il venditore riceva un'altra offerta e che qualcun altro si aggiudichi la casa dei nostri sogni. Spesso la fretta e l’entusiasmo ci portano a fare scelte non troppo consapevoli: prima di procedere all’acquisto è meglio fermarsi e valutare tutto ciò che riguarda la casa che abbiamo trovato, potrebbe infatti nascondere soprese di cui non abbiamo tenuto conto. 

Ecco una lista da stampare con ciò che devi considerare e valutare prima di decidere se è davvero quella giusta.

Casa nuova o casa usata?
Comprare una casa di nuova costruzione o ristrutturare un immobile usato? 
La scelta dipende dalle risposte che dai a queste domande:
  • Quanta fretta hai di entrare nella nuova casa?
  • Cosa cerchi?
  • Quanto puoi spendere?
​È importante ricordare che, acquistando un immobile usato, potresti affrontare piccoli o grandi lavori di ristrutturazione. Prima dell’acquisto, accertati con uno più tecnici delle condizioni della casa e degli impianti: stima quanto costerebbero gli interventi e quanto tempo potrebbero durare.
 
Leasing immobiliare abitativo

Oltre all’acquisto con mezzi propri o con un mutuo casa, esistono altre interessanti modalità che puoi prendere in considerazione quando vuoi comprare una casa, una di queste è il leasing prima casa.
Il leasing prima casa permette di utilizzare subito l'abitazione che si desidera acquistare, senza diventarne immediatamente proprietario: verserai un canone di locazione (simile alla rata del mutuo), ma il trasferimento della proprietà avverrà solo alla fine del finanziamento, normalmente con il contestuale pagamento di una rata finale.
Se vuoi saperne di più scarica il documento dedicato al leasing immobiliare.


Oltre al leasing per la prima casa ci sono altre due soluzioni in alternativa: l'affitto con patto di riscatto e l'acquisto della nuda proprietà.
L'affitto con patto di riscatto si ha quando il venditore accetta fin dall'inizio del contrratto la dilazione di pagamento e la proprietà della casa rimane sua fino a quando non effettui il saldo conclusivo mentre, per quanto riguarda l'acquisto nuda proprietà si ha quando il venditore cede la nuda proprietà dell'immobile. Il venditore quindi si risera di abitare e di godere dell'immobile per tutta la vita, incassando subito un capitale che uò aiutarlo a vivere in tranquillità.

Come comprare casa all’asta
Se sei in cerca di una buona occasione e hai qualche risparmio da parte, puoi sempre monitorare gli avvisi di vendita nelle cancellerie dei tribunali per comprare un immobile all’asta.
Per partecipare ad un’asta, bastano due semplici step:
  • invia un’offerta alla Cancelleria in busta chiusa (l’offerta non deve essere inferiore alla base d’asta)
  • versa una cauzione non inferiore a un decimo del prezzo proposto per l’immobile
Con o senza agenzia?

Se stai cercando casa, potrebbe essere semplice e rapido affidarti ad una agenzia immobiliare: l’agente immobiliare è una figura professionale che può aiutarti nella ricerca dell’immobile adatto a te e supportarti nelle varie fasi della compravendita.

L’importante è rivolgersi ad una figura qualificata: per poter operare, l’agenzia deve essere iscritta al Registro delle imprese. Inoltre, ricordati che il servizio di cui stai usufruendo ha ovviamente un costo: se comprerai uno degli immobili che l’agenzia ti proporrà, dovrai pagare una provvigione, che ti verrà comunicata come percentuale del valore dell’immobile prima di concludere l’affare.

Inoltre oggi Internet ti permette di cercare autonomamente tra gli annunci pubblicati online la casa dei tuoi sogni: in questo caso però dovrai sbrigare in autonomia tutti gli adempimenti burocratici…e ricordati di essere prudente prima di versare assegni o caparre!

Se preferisci rivolgerti agli agenti immobiliari, attenzione alla professionalità!
Ricordati che un’agenzia immobiliare qualificata deve...
  • essere iscritta al Registro delle Imprese
  • rendere nota la sua provvigione (comunicata come percentuale del valore dell’immobile) prima di concludere l’affare.
Ecco una lista di pro e contro che possono aiutarti nella scelta “con o senza agenzia”:
Che classe!

Ogni edificio è classificato per classe energetica di appartenenza: quando si compra un immobile, il venditore deve fornire l’APE (attestato di prestazione energetica) che deve riportare i consumi relativi a tutti i servizi energetici (riscaldamento, acqua calda sanitaria, raffrescamento, illuminazione artificiale, ventilazione meccanica, trasporto di persone e cose). Si tratta di un documento utilissimo per capire se la nostra prossima casa sia già un edificio ad energia “quasi zero” o se, al contrario, avrà bisogno di qualche intervento di riqualificazione per permetterci di risparmiare sulle spese di gestione…e di essere più amichevoli nei confronti dell’ambiente! Se devi fare interventi di riqualificazione energetica sulla tua casa, ricordati che puoi usufruire di interessanti detrazioni fiscali, grazie al cosiddetto Ecobonus: puoi detrarre il 65% delle spese sostenute, recuperando in questo modo un’importante quota dell’investimento nei dieci anni successivi.

La certificazione energetica

Prima di acquistare verifica l’attestato di prestazione energetica, l’APE, un documento obbligatorio che indica una stima del consumo energetico di un immobile. L’attestato è rilasciato da tecnici abilitati, i cosiddetti certificatori energetici. L’attestato serve a informare e orientare nella scelta chi deve acquistare o vendere un’abitazione definendone i consumi energetici. Inoltre, è una delle misure adottate per sensibilizzare i cittadini verso scelte eco-compatibili. 

Comprare casa online e tra privati

Cercare la casa giusta è un momento importantissimo, ma tra appuntamenti, chiamate e visite finite male come si fa a mantenere sempre lo stesso entusiasmo casa dopo casa? Innanzitutto trovando un servizio di ricerca che non ti complichi la vita! 

Hai mai pensato che potresti trovare la tua casa online tra privati senza l’intermediazione di un’agenzia? 

Ad esempio c'è Homepal, una piattaforma (ma anche una app!) che ti permette di fare tutto online con l'aiuto di un assistente virtuale che ti segue in tutte la fasi, dalla ricerca alla valutazione fino alla vendita... anche le offerte si inviano tramite il sito allegando comodamente la documentazione necessaria!

RICEVI SUGGERIMENTI E DRITTE PER IL TUO PROGETTO CASA VIA MAIL
Dati sulla privacy
Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs 196/03 (Codice in materia di protezione dei dati personali). I dati personali raccolti tramite il presente modulo sono necessari per l'acquisizione di informazioni preliminari alla valutazione della tua posizione, per dare corso alle operazioni da te richieste relativamente a prodotti e servizi per i quali hai manifestato interesse. In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei tuoi dati personali avverrà in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi. Per maggiori informazioni puoi accedere all'Informativa generale. - che la Banca tratti i suoi dati personali per finalità commerciali in relazione all’offerta di prodotti e servizi di BPER e/o del GRUPPO BPER, ed eventualmente li comunichi ai soggetti appartenenti alle categorie sotto indicate ed alle società che effettuano rilevazione della qualità dei servizi e indagini di mercato per i correlati trattamenti, autorizzando a tal fine l’uso della posta cartacea, del telefono; - anche mediante l’utilizzo di sistemi automatizzati di chiamata senza operatore, di e-mail, fax, sms ed mms.
Dati sulla privacy
- che la Banca tratti i suoi dati personali per finalità commerciali in relazione all’offerta di prodotti e servizi di BPER e/o del GRUPPO BPER, ed eventualmente li comunichi ai soggetti appartenenti alle categorie ed alle società indicate nell’Informativa generale che effettuano rilevazione della qualità dei servizi e indagini di mercato per i correlati trattamenti, autorizzando a tal fine l’uso della posta cartacea, del telefono; - anche mediante l’utilizzo di sistemi automatizzati di chiamata senza operatore, di e-mail, fax, sms ed mms.
Dati sulla privacy
- che la Banca tratti i suoi dati personali per finalità commerciali in relazione all’offerta di prodotti e servizi di BPER e/o del GRUPPO BPER, ed eventualmente li comunichi ai soggetti appartenenti alle categorie ed alle società indicate nell’Informativa generale che effettuano rilevazione della qualità dei servizi e indagini di mercato per i correlati trattamenti, autorizzando a tal fine l’uso della posta cartacea, del telefono; - anche mediante l’utilizzo di sistemi automatizzati di chiamata senza operatore, di e-mail, fax, sms ed mms.
LA TUA RICHIESTA É STATA INVIATA CON SUCCESSO!
Potrai così ricevere consigli per affrontare al meglio il tuo progetto casa.

Nel frattempo seguici sui nostri canali social.

X