Questo sito utilizza cookies tecnici per offrirti la migliore esperienza di navigazione, statistici / analitici anche di terze parti e di profilazione di terze parti. Cliccando su un punto qualsiasi dello schermo, scrollando la pagina o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookies. Per informazioni e scoprire come negare il consenso al loro utilizzo o come disabilitarli clicca qui. CHIUDI
Arredamento total white

I consigli per arredare casa in stile total white

Elisabetta Rizzato

Raffinata e luminosa, una casa arredata nei toni del bianco è una scelta sempre più in voga. Il rischio è però che risulti troppo fredda o anonima. Ecco i trucchi per non sbagliare!

Tra le tendenze dell’interior design affermatesi negli ultimi anni, il total white è una delle più apprezzate, vuoi anche per la forte contaminazione dello stile scandinavo. Non solo pareti ma anche pavimenti, mobili e complementi si tingono di bianco puro. Guardando questi esempi scopriremo che il total white può essere declinato in ogni ambiente della casa: dal living alla cucina, dalla camera da letto al bagno. L’importante è saperlo “dosare”.

Innanzitutto bisogna considerare che il bianco può avere diverse gradazioni, che vanno dalle tonalità più calde tendenti al crema a quelle più fredde del bianco avorio. Ad esempio, la mazzetta colore di tinte per pareti Sikkens propone oltre cento sfumature di bianco. È consigliabile quindi fare delle prove di pittura sulle pareti, da osservare una volta asciutte e in luce diurna. Un architetto o un interior designer saprà cogliere le differenze e indirizzarvi nella scelta giusta.

Le cucine moderne bianche sono state in voga per tanti anni e vengono scelte spesso proprio perché il bianco è considerato un colore “semplice”. Per un risultato total white assoluto ricordatevi che anche il pavimento gioca un ruolo importante: se il legno sbiancato non vi convince, specialmente in ambienti come la cucina, un’alternativa potrebbe essere il marmo chiaro (o una resina che ne simula l’effetto).

Oltre a pareti e pavimenti, è importante scegliere con attenzione la tonalità giusta per gli arredi. In una “scatola” totalmente bianca, bisogna giocare con diversi colori e materiali per scaldare l’ambiente e renderlo più piacevole e accogliente. In questo soggiorno moderno svolge un ruolo sostanziale il divano destrutturato e componibile di Roche Bobois.

Le gradazioni di bianco più fredde (avorio e ghiaccio) sono preferibili per ambienti come il bagno, mentre per la zona living e la camera da letto sono consigliabili quelle più calde, ottenute magari “sporcando” la pittura con una punta di colore caldo come beige, ocra o vaniglia. In questo living svedese il bianco unifica le cornici delle porte, i decori a soffitto e la stufa a legna. Per le pareti però la tonalità scelta si discosta leggermente, poiché caratterizzata da una punta di verde; il risultato è molto più interessante rispetto a un bianco puro che non avrebbe evidenziato i dettagli di questo ambiente.

CONDIVIDI SU
BPER Banca in collaborazione con
RICEVI SUGGERIMENTI E DRITTE PER IL TUO PROGETTO CASA VIA MAIL
Dati sulla privacy
Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs 196/03 (Codice in materia di protezione dei dati personali). I dati personali raccolti tramite il presente modulo sono necessari per l'acquisizione di informazioni preliminari alla valutazione della tua posizione, per dare corso alle operazioni da te richieste relativamente a prodotti e servizi per i quali hai manifestato interesse. In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei tuoi dati personali avverrà in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi. Per maggiori informazioni puoi accedere all'Informativa generale. - che la Banca tratti i suoi dati personali per finalità commerciali in relazione all’offerta di prodotti e servizi di BPER e/o del GRUPPO BPER, ed eventualmente li comunichi ai soggetti appartenenti alle categorie sotto indicate ed alle società che effettuano rilevazione della qualità dei servizi e indagini di mercato per i correlati trattamenti, autorizzando a tal fine l’uso della posta cartacea, del telefono; - anche mediante l’utilizzo di sistemi automatizzati di chiamata senza operatore, di e-mail, fax, sms ed mms.
Dati sulla privacy
- che la Banca tratti i suoi dati personali per finalità commerciali in relazione all’offerta di prodotti e servizi di BPER e/o del GRUPPO BPER, ed eventualmente li comunichi ai soggetti appartenenti alle categorie ed alle società indicate nell’Informativa generale che effettuano rilevazione della qualità dei servizi e indagini di mercato per i correlati trattamenti, autorizzando a tal fine l’uso della posta cartacea, del telefono; - anche mediante l’utilizzo di sistemi automatizzati di chiamata senza operatore, di e-mail, fax, sms ed mms.
Dati sulla privacy
- che la Banca tratti i suoi dati personali per finalità commerciali in relazione all’offerta di prodotti e servizi di BPER e/o del GRUPPO BPER, ed eventualmente li comunichi ai soggetti appartenenti alle categorie ed alle società indicate nell’Informativa generale che effettuano rilevazione della qualità dei servizi e indagini di mercato per i correlati trattamenti, autorizzando a tal fine l’uso della posta cartacea, del telefono; - anche mediante l’utilizzo di sistemi automatizzati di chiamata senza operatore, di e-mail, fax, sms ed mms.
LA TUA RICHIESTA É STATA INVIATA CON SUCCESSO!
Potrai così ricevere consigli per affrontare al meglio il tuo progetto casa.

Nel frattempo seguici sui nostri canali social.

X